• MOSCHINI ADVCOM

Come usare la psicologia dei colori nella stampa!


Il colore non è solo la grammatica di base del tuo progetto di stampa, ma è molto di più: è un criterio che influenza le scelte del consumatore.

La psicologia del colore è il campo che studia come un certo colore può influenzare le abitudine e l’umore delle persone. È una disciplina che negli anni è risultata davvero utile per il marketing. In uno studio chiamato “impatto dei colori nel Marketing“, i ricercatori hanno scoperto che fino al 90% dell’opinione sviluppata su un prodotto la prima volta che viene visto è basata solamente sul suo colore. Il colore però trasferisce impulsi positivi solo se in linea con le sensazioni che le persone associano al brand del prodotto.

Questo significa che i colori influenzano e rinforzano il modo in cui i consumatori identificano la “personalità” del marchio a cui sono associati.

Pensaci bene, chi vorrebbe acquistare una Ferrari, se l’insieme delle sue caratteristiche, tra cui il rosso acceso, non trasmettessero potenza, velocità, aggressività?


Chi si occupa di neuromarketing sa che il nostro cervello ricorda più facilmente i marchi che riescono davvero a distinguersi in termini di riconoscibilità, in questo senso il colore gioca un ruolo molto importante nella creazione di una identità di brand, a patto però che questa sia già ben definita.

La ricerca “Color Research & Application” ha scoperto che è di fondamentale importanza per i nuovi marchi puntare su colori del logo che garantiscano una netta differenziazione rispetto ai concorrenti (se tutti gli altri usano il blu, allora tu usa il viola!)


Rosso

è il colore dell’amore, dell’energia e della passione, oltre che della sicurezza

Giallo

è il colore della gioia e della felicità, ma anche della curiosità.

Verde

è il colore rilassante per eccellenza perché si ricollega alla natura e perciò ha anche valore di rinnovamento, cambiamento positivo.

Blu

il colore per eccellenza della fiducia, della sicurezza e del successo.

Nero

spesso associato ad eleganza ed esclusività, benché anche al lutto.

Viola

è il colore della creatività e di chi non segue gli schemi, ma anche del mistero.

Arancione

è il colore dell’amicizia e della socialità.

Rosa

considerato il colore femminile, soprattutto nella cultura occidentale, è il colore della delicatezza e dell’intimità.


Nella scelta di un colore per il logo design, confronta i brand più famosi. Spesso quelli dello stesso settore hanno colori in comune. Ma attenzione! Per un’azienda che sta facendo capolino sul mercato per la prima volta, un colore diverso, inaspettato, potrebbe essere distintivo.

La via da seguire è sempre una sola: lasciati ispirare e cerca di capire quando rompere le regole è la via per stampare qualcosa di incredibile: qualunque sia il colore che scegli.

3 visualizzazioni

Moschini advcom

di Pierluigi Moschini

 

Via Tartarotti, 62

38068 Rovereto - TN

 

Trentino

ABOUT US

 

 

Chi siamo

 

Sponsorizzazioni

 

Referenze

 

Lavora con noi

STUDIO GRAFICO| TIPOGRAFIA

ALLESTIMENTI | INTERIOR DESIGN | VISUAL COMMUNICATION |DECORAZIONE PUNTI VENDITA NEGOZI | SERIGRAFIA DIGITALE | PANNELLI RIGIDI | STAMPA GRANDE FORMATO PRESPAZIATI | SITI WEB | DIGITAL SIGNAGE | DISPLAY INTERATTIVI | MONITOR LFD PROFESSIONALI | TOTEM DIGITALI | STAFFE ED ACCESSORI | INSTALLAZIONE MONITOR |

HARDWARE E SOFTWARE PROFESSIONALI

© moschini advcom | IT02326250228 | Privacy | Cookies

  • Facebook - Bianco Circle
  • Instagram - Bianco Circle
  • YouTube - Bianco Circle
  • LinkedIn - Bianco Circle
  • whatsapp
log new.png